Fermati sull'A22 con 5 kg di cocaina

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/01/2017 alle ore 16:51.
Fermati sull'A22 con 5 kg di cocaina 2
Fermati sull'A22 con 5 kg di cocaina 2

L'attività di controllo del territorio e delle arterie autostradali della Guardia di Finanza di Verona prosegue, anche nell'ambito del contrasto al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto in questo periodo di festività.

Venerdì 30 dicembre, con la collaborazione di una pattuglia della Polizia Stradale, i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Verona hanno controllato sulla A22, nei pressi di Affi e in direzione Sud, alcune autovetture, tra cui una straniera con a bordo due 60enni di nazionalità greca.

L'intuito delle Fiamme Gialle, rafforzato anche dal successivo atteggiamento degli occupanti, ha trovato conferma al momento della verifica del mezzo che, dopo un’accurata perquisizione, ha rivelato la presenza di due doppifondi costruiti ad hoc sotto i sedili anteriori, al cui interno sono stati rinvenuti quattro “panetti” di cocaina, per un peso complessivo di circa 5 chilogrammi.

Per i due ellenici quindi, che sono risultati essere due fratelli residenti in Germania, sono scattate le manette e nella stessa giornata sono stati portati nella casa circondariale di Montorio, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Il provvedimento è stato convalidato il 2 gennaio dal giudice, che ha disposto nei loro confronti la misura della custodia cautelare in carcere. 

Secondo le forze dell'ordine, la droga sequestrata se immessa sulla piazza scaligera in relazione agli attuali “prezzi di mercato” di una “busta di coca”, avrebbe fruttato circa 1.500.000 di euro.

Tags: cocaina,a22,affi,arrestati