Acque bresciane: incontro tra Garda Uno e Provincia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23/09/2017 alle ore 16:30.
Acque bresciane: incontro tra Garda Uno e Provincia 2
Acque bresciane: incontro tra Garda Uno e Provincia 2

Il Presidente di Garda Uno Mario Bocchio ha incontrato il 19 settembre scorso il Presidente della Provincia di Brescia, Pier Luigi Mottinelli, accompagnato dal vice presidente con delega al Ciclo idrico integrato, Andrea Ratti, per approfondire il tema della gestione del Servizio Idrico nel territorio provinciale. 

Comune è risultata la grande importanza attribuita alla volontà espressa dal Governo nella delibera Cipe 25 del 10 agosto 2016, che mette a disposizione i 100 milioni di euro necessari, ma non ancora sufficienti, alla depurazione del lago di Garda. 

A tal fine hanno condiviso l'opportunità di definire un percorso che porti a un accordo tra Garda Uno, Acque Bresciane, Provincia di Brescia e Ufficio d'Ambito per la gestione di tali risorse, nonché di intraprendere un percorso che conduca alla confluenza anche di Garda Uno in Acque Bresciane, come da deliberazione dei Consigli Comunali dei Comuni soci. 

Il Presidente di Garda Uno ha, inoltre, esposto al Consiglio di Amministrazione della Società i contenuti dell'incontro, ottenendo l'assenso per giungere a un tale accordo, di cui il Consiglio si riserva di valutare i contenuti, fermo restando il necessario presupposto dello stanziamento da parte del Governo delle risorse promesse per la depurazione del Garda. 

Economia

Sanità