Biofesta da tutto esaurito

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07/08/2017 alle ore 15:43.
Biofesta da tutto esaurito 4
Biofesta da tutto esaurito 4

UN SUCCESSO ED UN AMPIO INCREMENTO DEI VISITATORI PER LA BIO FESTA! Uno degli appuntamenti più attesi dell’anno a Polpenazze del Garda fa registrare il tutto esaurito confermandosi una delle più grandi vetrine gardesane e lombarde del mondo BIO.

La rassegna eno-gastronomica biologica, oggi all’ultima serata dell’anno, ha registrato un afflusso notevole e in aumento rispetto agli anni precedenti dimostrando la sempre crescente attenzione verso uno stile di vita naturale, eco-compatibile ed etico. Giunta alla diciannovesima edizione, attraverso l’esposizione e vendita di prodotti biologici food e no-food è ormai un momento imperdibile per i sostenitori delle produzioni pulite e all’insegna di un futuro a misura d'ambiente.

Anche questa sera sarà possibile cenare nelle due zone ristorante, prese d'assalto durante tutto il weekend ma che hanno dimostrato organizzazione e qualità evitando code e lunghe attese.

In castello il ristorante Bio e nel sagrato della chiesa il ristorante Bio Vegan (curato dal G.A.S. Montezalto di Polpenazze del Garda con la preziosa collaborazione della cuoca Chiara Ravelli - titolare di “Cucina 64”). Apertura ora 19.30.

L’accompagnamento musicale è affidato a Titti Castrini con la sua band, il TITTI CASTRINI QUINTET ed avrà inizio alle ore 21.00. Il quintetto che salirà sul palcoscenico sarà così composto: Titti Castrini, fisarmonica e voce, Vincent Costante chitarra e voce, Paolo Degiuli alla tromba, Teo Ederle al basso elettrico e Paolo Mappa alla batteria e percussioni

Ci saranno inoltre, come per gli altri giorni della rassegna, la MOSTRA DI PITTURA a cura di DANILO+ con un'esposizione di Astratto Informale e la MOSTRA FOTOGRAFICA dell’Associazione “Obiettivo Sensibile

Economia

Sanità