Consegnato un nuovo defibrillatore al servizio delle scuole di Lonato

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/06/2017 alle ore 23:41.
Consegnato un nuovo defibrillatore al servizio delle scuole di Lonato 2
Consegnato un nuovo defibrillatore al servizio delle scuole di Lonato 2

Lo scorso 30 maggio è stato consegnato il quarto defibrillatore semiautomatico Dae per la comunità di Lonato. Grazie all’associazione Quattro Amici, presieduta da Marzia Papa. Questa volta il Dae è stato destinato alla scuola media Tarello, consegnato alla presenza dell’assessore alla Sicurezza Roberto Vanaria e della direttrice didatticaFiorella Sangiorgi, con alcune insegnanti e le classi di musica che hanno accolto il dono suonando dei brani.

«Ringraziamo l’associazione Quattro Amici di Lonato per questo dono – ha detto l’assessore Vanaria –. Un gesto che fa sentire la città di Lonato più sicura, partendo dalle scuole, e rafforza la collaborazione con la Protezione civile e con Garda emergenza, sempre disponibili sul territorio. I due enti hanno collaborato attivamente alla formazione di ben 90 cittadini lonatesi all'uso di questo dispositivo».

 

Prima della fine del 2017 sarà inviato alle famiglie un opuscolo informativo per sensibilizzare e conoscere le pratiche di utilizzo del defibrillatore semiautomatico, dove è presente e disponibile sul territorio comunale, per garantire un intervento tempestivo in caso di arresto cardiocircolatorio.

I defibrillatori lonatesi sono collocati presso la scuola primaria di Centenaro, i due palazzetti sportivi, il municipio e la scuola media Tarello, al servizio delle scuole del centro. Il prossimo Dae, già previsto, sarà destinato alla frazione di Esenta.