Digitale: ecco la "Classe 3.0"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 09/12/2016 alle ore 16:07.
Digitale: ecco la "Classe 3.0" 2
Digitale: ecco la "Classe 3.0" 2

La classe 3.0, nella scuola primaria “Don Milani”, in via Marchesino a Lonato del Garda, è realizzata grazie ai finanziamenti erogati da parte del Ministero dell’istruzione (Miur) all’interno del Pon (Programma operativo nazionale), sostenuto da fondi strutturali europei, con la finalità di potenziare l’insegnamento scolastico attraverso le moderne tecnologie digitali. 

«Questo progetto – afferma la dirigente scolastica dell’istituto comprensivo prof. Fiorella Sangiorgi – dà grande impulso all’attività già avviata negli anni passati nell’istituto comprensivo lonatese, grazie al sempre prezioso sostegno dell’amministrazione comunale, che già aveva installato nelle classi della primaria le Lim (lavagne interattive multimediali), attrezzato i laboratori di informatica e avviato la classe informatizzata presso la scuola secondaria di primo grado. Percorso sostenuto ulteriormente grazie alla legge 107 e che ha aperto la strada all’utilizzo delle tecnologie digitali, con la formazione dei docenti che continuerà nel prossimo anno».

L’aula 3.0, inaugurata alla presenza del vicesindaco e assessore alla Cultura Nicola Bianchi, presso la scuola “Don Milani” è un’evoluzione del laboratorio di informatica e trasforma la classe in uno spazio flessibile e interattivo di ricerca; sarà usata a turno da più classi delle elementari e consentirà agli alunni un apprendimento cooperativo, in gruppo, grazie al posizionamento di più lavagne interattive di grandi dimensioni, a una nuova disposizione di arredi e tecnologia, con stampanti, videoproiettore connesso al computer e collegato a internet tramite rete wifi. Il contesto di apprendimento quindi cambia anche in funzione degli arredi e del nuovo layout della classe 3.0, che mette l’apprendimento dello studente al centro e supera il vecchio concetto di insegnamento frontale. Una novità che non guarda al futuro, ma che rappresenta già il futuro. 

Tags: scuola-digitale-3.0-9-dicembre-2016