Fermati due truffatori di gioielli

Stampa Home
Articolo pubblicato il 08/07/2017 alle ore 13:00.
Fermati due truffatori di gioielli 2
Fermati due truffatori di gioielli 2

I Carabinieri della stazione di Lazise hanno fermato una coppia di veronesi che pagava gioielli con assegni scoperti per poi rivenderli ad un «compro oro» della provincia alla metà del loro valore.

Ad allertare le forze dell'ordine un gioielliere del centro sotrico di Lazise insospettito dalla donna che entrata nel negozio ha puntato costosi monili che l'uomo si è offerte di regalarle estraendo il blocchetto degli assegni.

Dopo aver denunciato entrambi per tentata truffa ai danni del gioielliere i Carabinieri hanno perquisiti l'automobile trovando anche alcune scatole vuote di preziosi acquistati poco prima che avrebbero ricevenduto al compro oro.

I Carabinieri, dopo qualche accertamento, sono risaliti a colui che acquistava i proventi delle truffe e lo hanno denunciato per ricettazione, recuperando parte della merce. La coppia è stata espulsa da Lazise col foglio di via.

Territori

Cronaca

Economia

Sanità