Grandinata, Costermano chiede lo stato di emergenza

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/08/2017 alle ore 10:21.
Grandinata, Costermano chiede lo stato di emergenza 3
Grandinata, Costermano chiede lo stato di emergenza 3

Costermano sul Garda chiederà lo stato di emergenza dopo la violenta grandinata di ieri sera.

Le parole del sindaco Stefano Passarini: 

"Ringrazio il Vice Sindaco Aldo Salvetti, tecnici comunali e Protezione Civile che hanno effettuato numerosi sopralluoghi in tutto il Comune per verificare lo stato delle strutture pubbliche. Solo tra qualche giorno saremo in grado di fare una stima completa, anche se le strutture pubbliche che hanno riportato i maggiori danni sono la materna di Costermano e numerosi corpi illuminanti della frazione di Albare'.
Il maltempo è stato molto violento soprattutto sulla zona di Albare' e Costermano e meno verso le frazioni di Castion e di Marciaga.
Non ci aspettavamo nulla del genere, in poco più di dieci minuti il nostro territorio è stato sommerso da chicchi di grandine grossi come palline da tennis.
E' nostro obiettivo, attraverso la richiesta dello stato di calamità, cercare di aiutare quanti hanno subito danni sia nel campo agricolo che ad auto o ai tetti delle abitazioni".

In caso di accettazione da parte della Regione Veneto ci sarà un contributo per i danni subiti. 

Economia

Sanità

Politica