Lonato, inaugurazione passaggio pedonale del Corlo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 05/09/2017 alle ore 16:59.
Lonato, inaugurazione passaggio pedonale del Corlo 2
Lonato, inaugurazione passaggio pedonale del Corlo 2

In occasione della seconda Festa dei Disciplini, organizzata a Lonato del Garda dai volontari de “I Disciplini del Corlo” con l’associazione Amici del Corlo e la Fondazione Madonna del Corlo, il prossimo fine settimana dell’8-10 settembre sarà inaugurato il nuovo passaggio pedonale che collega il parcheggio del Corlo con via Repubblica e la piazza adiacente. Lavori eseguiti a titolo gratuito dai volontari lonatesi degli Amici del Corlo.

Si tratta della conclusione di un lunghissimo iter, spiega l’assessore ai Lavori pubblici Oscar Papa, «che prevedeva un passaggio pedonale lungo una scala pubblica per collegare il parcheggio del Corlo, dietro la Chiesa della Madonna del Corlo, con via Repubblica, dove si trovano numerose proprietà. In origine il passaggio era previsto su proprietà privata, a seguito di un piano di recupero. Poi con un altro accordo, grazie all’intervento della Fondazione Madonna del Corlo che ha messo a disposizione le proprie aree, il corridoio è stato realizzato lungo il perimetro della chiesa e nella parte finale si collega al vecchio percorso».

Dal nuovo percorso ora parte una scala che arriva al belvedere, una bella terrazza che si affaccia sul parcheggio del Corlo e che offre una suggestiva vista della rocca viscontea di Lonato. I signori Amerighi, titolari dell’albergo ristorante Antico Corlo, erano proprietari di questo belvedere e lo hanno ceduto al Comune, il quale lo ha trasferito alla Fondazione in cambio delle servitù di passaggio. Il Comune di Lonato del Garda ha aderito alla modifica del percorso, e in un prossimo futuro, come previsto nel contratto con la Citelum (ditta che sta sostituendo l’illuminazione pubblica sul territorio lonatese con le lampade a led) è prevista anche l’illuminazione della Chiesa del Corlo.

Il nuovo passaggio pedonale, con il belvedere, sarà inaugurato venerdì 8 settembre alle 19, contestualmente alla tradizionale festa per celebrare la Madonna del Corlo.

«Con questo intervento – dichiara il sindaco Roberto Tardani – si valorizza la Chiesa del Corlo e si offre a cittadini e ospiti un punto di vista nuovo per ammirare la nostra bellissima città. Un grazie particolare alla Fondazione Madonna del Corlo, ai volontari che hanno svolto i lavori a titolo gratuito e ai signori Amerighi per la positiva collaborazione».

Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 nel salone animazione della Residenza sanitaria assistenziale (Rsa) sono previste varie iniziative che culmineranno nella processione di sabato mattina alle 9, quando si accompagnerà per la prima volta la statua della Madonna dalla Chiesa del Corlo in corteo dall’omonima piazza fino alla sede della Fondazione su in Roma.

Nel pomeriggio alle 15 il programma prosegue con lo spettacolo in dialetto bresciano della Compagnia de Riultelà, commedia di Velise Bonfante. Mentre la domenica mattina sarà allietata da un concerto della Banda di Lonato diretta dal maestro Carlo Righetti, che eseguirà alcuni brani del repertorio internazionale, sempre presso il salone Animazione della Rsa alle ore 10. Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

Due momenti di particolare importanza sono la Santa Messa celebrata dal cappellano della Fondazione don Giordano Truzzi e animata dal quartetto di flauti “Le 4/quarti” (venerdì alle 10) e la Messa celebrata dal parroco della Basilica don Osvaldo Checchini, accompagnate dalla voce del soprano Ombretta Saottini e dall’organista Andrea Pini.

«Per il secondo anno – afferma Adriano Robazzi, presidente della Fondazione Madonna del Corlo che gestisce la Rsa lonatese – celebriamo la Madonna del Corlo con la Festa dei Disciplini e un programma di iniziative aperte a tutti, non solo agli ospiti e ai familiari della Rsa. Inauguriamo anche il passaggio dal parcheggio alla piazza, risultato concreto della convenzione tra Fondazione, Comune e privati»

Economia

Sanità