Maltempo, alberi crollati e una barca affondata

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06/08/2017 alle ore 16:22.
Maltempo, alberi crollati e una barca affondata 2
Maltempo, alberi crollati e una barca affondata 2

Tromba d'aria e bomba d'acqua tra le 11 e 30 e mezzogiorno a Torri del Benaco e a Brenzone.

A Castelletto di Brenzone un cipresso si è abbattuto su un'automobile, a Assenza un pino è caduto per strada bloccado la Gardesana e numerosi alberghi si sono allagati.

Nella piazza della chiesa di Torri sono volate decine di sedie di alcuni bar findendo al centro della piazza  e perfino sulla Gardesana.

Paura per cinque ragazzi italiani che poco dopo le 11 avevano noleggiato un'imbarcazione a vela al porto di Torri. Lo scafo ha iniziato ad imbarcare acqua fino a sommergersi con la prua e lasciando la poppa all'aria con le vele ancora cazzate. Dal porto è partito immediatamente un gommone di alcuni privati che hanno recuperato gli occupanti dell' imbarcazione, riportandoli al porto senza conseguenze per nessuno.

Nulla da fare, invece, per l' imbarcazione che è affondata davanti all'Hotel del Porto, neanche cento metri a nord del molo, durante i tentativi di trainarla verso il porto.

Il Circolo Anziani di Villa Melissa, a 20 metri circa dal lago, è stato investito dalla tromba d'aria che ha spezzato vari rami e sradicato un grosso albero di pigne, che è caduto nel giardino. 

A Garda a causa del temporale è macata la corrente in alcune zone. «Enel non riesce a trovare il guasto,  - scrive il sindaco Davide Bendinelli - le pompe dell'acquedotto sono tutte bloccate e i serbatoi si stanno svuotando. Enel cerca di rimediare portando un generatore di emergenza entro due ore. Speriamo che i disagi non si protraggano troppo».

Economia

Sanità