Manerba, cinque defibrillatori per la comunità

Stampa Home
Articolo pubblicato il 29/07/2017 alle ore 18:00.
Manerba, cinque defibrillatori per la comunità 2
Manerba, cinque defibrillatori per la comunità 2

Si è tenuta questa mattina alle ore 11 di fronte alla farmacia comunale in Via Atleti Azzurri D’Italia a Manerba la cerimonia di consegna del progetto «Cuore Al Sicuro», un progetto nato dalla collaborazione tra il Comune di Manerba del Garda, la «Lineaconfort Medicali» e le aziende del territorio.

Da oggi infatti saranno ben cinque le postazioni che conterranno dei defibrillatori che saranno messi a disposizione della comunità. Come specificato dal sindaco Isidoro Bertini l’installazione è stata effettuata in punti strategici come il Porto Torchio, il Crociale e la Farmacia Comunale. Altre due postazioni saranno mobili e verranno posizionate a Pisenze e presso l’Oratorio.

Presenti all’inaugurazione della prima postazione anche un esponente di Lineaconfort, che ha successivamente spiegato il funzionamento del macchinario, la dottoressa Anna Oberti, che con la Farmacia ha donato la postazione, e il parroco don Ivo Fiorini.

Il progetto è stato completamente finanziato da aziende locali che hanno dato un contributo economico al fine di permettere l’installazione dei defibrillatori.

I macchinari saranno a disposizione di tutti in caso di emergenza: per poterli utilizzare sarà necessario aver frequentato un corso di abilitazione oppure chiamare il 112 mettendo la chiamata in vivavoce in modo da procedere con l’intervento guidati da personale esperto.

Economia

Sanità