Memorial Morandi sul lago di Garda

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03/10/2017 alle ore 15:01.
Memorial Morandi sul lago di Garda 4
Memorial Morandi sul lago di Garda 4

La nona edizione della prestigiosa manifestazione organizzata dal Club Auto Moto Storiche Castiglionese si è spostata in riva al lago di Garda confermandosi un grande successo

E’ cambiata la location ma il fascino che riesce ad esercitare è rimasto immutato. Il Memorial Morandi, manifestazione per auto d’epoca organizzata dal CAMSC, si è svolto nelle giornate di sabato 30 settembre e domenica primo ottobre offrendo a tanti appassionati la possibilità di osservare da vicino 35 gioielli su quattro ruote, tutti fabbricati prima del 1940.

Quella disputata lo scorso weekend è stata la nona edizione dell’evento nato come tributo al pilota castiglionese Giuseppe Morandi, che tra le sue numerose imprese vanta la vittoria nella prima edizione della Mille Miglia corsa nel 1927 in coppia con Ferdinando Minoia. Forte di due Manovelle d’Oro, prestigiosi riconoscimenti tributati dall’ASI a questo tipo di manifestazionI, il Memorial Morandi non ha mancato di richiamare equipaggi prestigiosi, giunti a Desenzano del Garda per osservare i bei panorami del lago, mostrare le loro splendide vetture e, non da ultimo, confrontarsi cronometro alla mano per conquistare il trofeo del vincitore.

L’evento ha destato partecipazione ed interesse fin dalla mattina di sabato, quando le vetture hanno sostato in piazza Cappelletti prima di partire intorno alle ore 13. Suggestivo l’ingresso a Sirmione, che ha accolto la manifestazione non solo con il suo scenario da cartolina ma anche con un bagno di folla. L’epilogo è stato domenica a Villa Pasini, in quel di Puegnago del Garda, dove sono avvenute le premiazioni.

Ad aggiudicarsi la vittoria è stato l’equipaggio composto da Alberto Aliverti e Lorenzo Cogliandro, a bordo di una splendida FIAT 508 C: a loro, come da tradizione, l'edizione 2017 del cronografo Paul Picot in edizione limitata dedicato a Giuseppe Morandi. A completare il podio Sergio Sisti e Anna Gualandi, secondi, e Giuseppe Nobis e Paola Mambrini, che hanno chiuso al terzo posto.

Economia

Sanità