«Me li sono trovati davanti. Distrutta dal dolore»

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14/07/2017 alle ore 12:00.
«Me li sono trovati davanti. Distrutta dal dolore» 4
«Me li sono trovati davanti. Distrutta dal dolore» 4

«Non dimenticherò mai la frase del padre di Manuel e lo capisco: "hai ucciso mio figlio"...»

Parla la trentenne alla guida dell'auto che ha investito Manuel Malerba il 15enne morto il 6 luglio mentre andava alla festa di paese.

«Non correvo, non avevo bevuto e non ero distratta. Capisco gli insulti. Sto malissimo, non faccio altro che pensare a lui e alla sua famiglia»

IN EDICOLA CON GARDAWEEK

Cultura

Economia

Sanità

Politica