Nazionale artisti e Lions contro il morbillo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30/05/2017 alle ore 16:07.
Nazionale artisti e Lions contro il morbillo 4
Nazionale artisti e Lions contro il morbillo 4

Incontro di calcio benefico in programma sabato 17 giugno, alle ore 17 allo stadio di Desenzano del Garda “Francesco Ghizzi”, dove la Nazionale Artisti TV e Stelle dello Sport incontrerà la rappresentativa del Distretto Lions 108 IB2. La manifestazione è promossa dal Lions Club International, distretto delle province di Brescia-Mantova-Bergamo, con il patrocinio del Comune di Desenzano del Garda e, come si diceva, ha la finalità di raccogliere fondi (l’ingresso alla partita è ad offerta libera) per la lotta contro il morbillo devoluti interamente al service planetario del Lions Club International.

L’iniziativa è stata presentata nei giorni scorsi all’Hotel “Piccola Vela” della cittadina gardesana, presenti il presidente del Comitato Attività Sportive Lion Francesco Cecoro con i membri Lion Mario Mauro Corti, Francesco Chiavegato e Massimo Cortesi, il vertice del Distretto Leo 108 Ib2 con il presidente Enrico Frazzini e della Nazionale Artisti TV, tra i quali i tre noti attori Ugo Conti, Gigi Sammarchi e Roberto Vandelli, e Osvaldo Bresciani, direttore e segretario organizzativo. “I Lions” ha ricordato nel suo intervento il dottor Mario Mauro Corti, medico desenzanese ”è stato lungimirante nella campagna di vaccinazione contro il morbillo perché da quasi vent’anni raccoglie fondi destinati alla vaccinazione della popolazione infantile del Terzo Mondo, unitamente a Bill Gates, al Regno Unito e alla Gavi (Alleanza per i vaccini)”. “Dunque, non si tratta di un’iniziativa allestita in questi giorni in cui è tornato drammaticamente d’attualità il morbillo con le sue vittime e gli strascichi polemici”, ha concluso infine Corti.

Oggi, muoiono di giorno 562 mila bimbi, nel 2013, dopo la massiccia campagna vaccinale, i decessi si sono ridotti del 75% in tutto il mondo.

Dunque, l’appello lanciato dagli organizzatori, tra cui Francesco Chiavegato, del Lions Club Desenzano Lago, past-presidente Distrettuale Leo, che ha ringraziato per l’ospitalità la presidentessa Bruna Ghizzi Ramazzotti, è quello di accorrere in massa allo stadio comunale di Desenzano del Garda (in via Giotto, davanti alle piscine, ndr.) perché grazie all’impegno degli artisti Tv e di alcuni ex calciatori, insieme agli atleti dei Lions Club, sarà possibile devolvere altri fondi a questa nobile causa. Tra i volti più noti che dovrebbero calcare il prato verde del “Ghizzi” ci saranno partecipanti all’”Isola dei Famosi”, al “Grande fratello” e ad altri celebri talk show e fiction. I loro nomi saranno resi noti negli ultimissimi giorni precedenti la partita: ma di sicuro non mancheranno le celebrità.