Oakley Trio Sirmione: attenzione alla viabilità

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23/06/2017 alle ore 17:30.
Oakley Trio Sirmione: attenzione alla viabilità 2
Oakley Trio Sirmione: attenzione alla viabilità 2

Da questa sera prende il via «Oakley Trio Sirmione» la manifestazione dedicata al triathlon che si concluderà domenica.

Per permettere agli atleti di svolgere la gara, che si svolgerà dalle 16 alle 20 di sabato, sono state apportate alcune modifiche alla viabilità.

Dalle 22 di questa sera verrano sgomberati Lungolago Diaz fino a Vicolo Olivi. Domani, sabato 24, dalle 06 verranno sgomberate via Marconi, le aree di sosta a parcometro ai lati est e ovest, e piazzale Europa.

Per l'ingresso in penisola sabato dalle 16 alle 19 ci sarà un filtro in ingresso all'altezza di via Verona, per chi arriva da Peschiera, e in via Brescia che saranno precluse al traffico

Dalle 16:00 alle 19:30 circa, il varco consentito per entrare e per uscire da Sirmione, sarà costituito da Piazza Unità d’Italia con ingresso da Via Todeschino. Il modo più agevole per raggiungere il varco è quello di percorrere Via Comunità Europea e Via C. Marx oppure, per chi proviene da Desenzano, alla rotatoria con Via Brescia, svoltare a destra in Via Comunità Europea ed alla rotatoria con Via Marx, svoltare a sinistra per poi imboccare la Via Todeschino.

Durante il percorso in bici gli atleti usciranno dalla penisola percorrendo le frazioni di Rovizza e passando da Pozzolengo.

Variazioni anche per il percorso del bus navetta: capolinea in Piazzale Europa, percorre Via XXV Aprile, Via Colombare, Via Aldo Moro, Via Roma (fermate segnalate in loco)
Il trasporto da Piazza Campiello a Piazzale Europa sarà normalmente garantito dai bus navetta del Comune oltre che dai motoscafisti di Sirmione da Porto Galeazzi.

Il servizio Taxi sarà invece spostato nella zona di fronte al ristorante Erica su Via XXV Aprile.
L'Accesso alla penisola sarà limitato ai soli residenti, ospiti di strutture ricettive e altri autorizzati e sarà consentito da Via Todeschino e Piazza Unità d'Italia.