Rivoltella esplode di colore

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12/07/2017 alle ore 06:00.
Rivoltella esplode di colore 4
Rivoltella esplode di colore 4
Rivoltella esplode di colore 8
Rivoltella esplode di colore 8

E dopo gli ombrelli arrivano anche i fiori. La trasformazione «da baco in farfalla» di Rivoltella, per usare le parole di Muriel Ferrari dell’Ass. Sviluppo Turistico, passa per un arredo urbano di grande impatto cromatico. La farfalla nata insomma è davvero molto colorata. Fioriere coniche, a smalti rossi verdi bianchi e tortora, sono state posizionate lungo tutta via Di Vittorio e Parrocchiale, il cuore di Rivoltella, per amplificare la pennellata già data dalle insolite decorazioni aeree, di recente infittite dopo i violenti temporali estivi. Dentro fiori rossi (dipladenie?) sgargianti eppur eleganti. L’idea dell’emozione di colore non poteva che essere di una donna, nello specifico di Andrea Bandera commerciante del centro di Rivoltella. Il periodo di prova è funzionale a sperimentare le potenzialità turistiche ed estetiche della frazione nobile. Poi chissà, potrebbero essere fisse e andare a sostituire quegli enormi vasi di cemento, fossili di un gusto che fu. L’Associazione sviluppo turistico continua così il suo progetto di sviluppo, reduce dal successo della «passeggiata a 6 zampe», dal Rivo Vintage e con i mercatini del giovedì programmati fino all’autunno. Nel mezzo, la Pirlefest di Ferragosto, l’arte dei madonnari e magari qualche altra sorpresa.  

 

da Gardaweek del 7 luglio

Economia

Sanità