Ruba in chiesa, le telecamere lo beccano

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26/05/2017 alle ore 08:30.
Ruba in chiesa, le telecamere lo beccano 4
Ruba in chiesa, le telecamere lo beccano 4

Partiamo dall’ingresso, dove c’è un segnale chiaro: la chiesa è videosorvegliata.

E le immagini sono nitide e riprendono un uomo che entra nella chiesa del paese, si guarda intorno per assicurarsi di essere solo e si avvicina alle cassette delle offerte, sotto i ceri votivi. Poi estrae una sonda telescopica con una calamita e inizia a raccogliere le monete. Una dopo l’altra.

E’ successo giovedì 11 maggio alle 15.45. E i carabinieri, guidati dal Luogotenente Ignazio Bagnasco, sono già sulle tracce dell’uomo, un uomo straniero classe ‘64 residente a Negrar. Che non è nuovo a questo tipo di furti. Ne ha altri 9 alle spalle. Un esperto di chiese.

LE FOTO E LA STORIA NELL'EDIZIONE DI GARDA WEEK IN EDICOLA 

Economia

Sanità