Sei postazioni di videosorveglianza a Cecina

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28/05/2017 alle ore 10:00.
Sei postazioni di videosorveglianza a Cecina 4
Sei postazioni di videosorveglianza a Cecina 4

A Cecina arriva la videosorveglianza. Sei postazioni collegate al comando della Polizia locale di Toscolano Maderno, due delle quali dotate di apparato di tracciabilità della targa per prevenire atti criminosi ma al contempo identificare i trasgressori.

L’obiettivo garantire la sicurezza e la viabilità, la frazione di Cecina infatti nei soli giorni festivi è zona a traffico limitato ma la stradina viene comunque utilizzata dagli automobilisti che vogliono evitare il trucco di coda sulla SS45 bis nel tratto da Gargnano a Toscolano.

Le sei postazioni coprono le vie di accesso e tutto il centro storico.

«L’intervento è costato 31 mila euro e si pone in continuità con analoghi interventi effettuati dall’amministrazione in altre località - spiega il sindaco Delia Castellini -. Prioritario è poter offrire a cittadini e ospiti le migliori condizioni di sicurezza e tutela dell’ordine pubblico, per valorizzare un territorio vocato alla ricettività e alla tranquillità. La frazione di Cecina infatti è interessata dal progetto di albergo diffuso, che sta muovendo i primi passi concreti di realizzazione».

Economia

Sanità