"Ti tagliamo la gola", ma arrivano i carabinieri

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18/08/2017 alle ore 17:03.
"Ti tagliamo la gola", ma arrivano i carabinieri 4
"Ti tagliamo la gola", ma arrivano i carabinieri 4

Quando un’addetta alla vigilanza di un supermercato di Peschiera del Garda li ha visti rubare alcune bottiglie di liquore, l’hanno circondata minacciandola che le avrebbero tagliato la gola se solo avesse reagito: la donna invece non si è fatta spaventare e con un rapido gesto ha chiamato col suo telefono cellulare il numero 112 di pronto intervento dei Carabinieri.

I militari della Stazione di Peschiera del Garda sono sopraggiunti in pochi minuti e hanno immobilizzato ed arrestato i due pregiudicati 20enni marocchini, in flagranza di reato di rapina impropria. Giunti in caserma i due stranieri hanno aggravato la loro posizione, dichiarando ai Carabinieri false identità. Dopo una notte in cella stamane sono stati giudicati con rito direttissimo presso il Tribunale di Verona; il Giudice ha convalidato i loro arresti disponendo il divieto di ritorno nella provincia di Verona.

Economia

Sanità