Tornano gli apertivi musicali al teatro Dim

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03/10/2017 alle ore 12:39.
Tornano gli apertivi musicali al teatro Dim 4
Tornano gli apertivi musicali al teatro Dim 4

L’XI° Edizione degli Aperitivi Musicali domenicali con la Direzione Artistica del M° Emir Saul presenta il nuovo cartellone di sei concerti, dal 5 novembre 2017 al 25 febbraio 2018 che si terranno come di consueto al DIM Teatro Comunale di Castelnuovo del Garda Via S. Martino, 4 (loc. Sandrà) alle 17.30. 

La Stagione vede la presenza di artisti di grande spessore e di giovani talentuosi, che danno ancor più lustro alla nostra rassegna.

 

Ci sarà domenica 22 ottobre 2017, eccezionalmente alle ore 18:30  un’Anteprima Rassegna (fuori abbonamento con ingresso gratuito) con un concerto dedicato a Dionigio Canestrari, musicista e compositore veronese (1865-1933). Si esibiranno  Sara Tommasini (contralto), Anna Ussardi (soprano), Marco Galifi (baritono), accompagnati al pianoforte e harmonium da Elisa Bordin Marcello Rossi, con la partecipazione del Coro “Dimostrazioni Armoniche”, con la Direzione del M° Marcello Rossi, organizzato da ApertoArte e Dimostrazioni Armoniche.

 

In tale occasione sarà possibile abbonarsi alla rassegna invernale degli Aperitivi Musicali  

La rassegna partirà il 5 novembre 2017  con il Duo formato da Arnaldo De Felice, uno tra i più importanti oboisti e compositori italiani, e Cristiano Burato, considerato a livello internazionale uno dei maggiori pianisti della sua generazione. Propone un programma dedicato a compositori italiani e a brani propri (Ponchielli, Marcello/Bach/De Felice, Scarlatti, De Felice, Dallapiccola, Verdi/Pasculli).

 

Il 19 novembre ospiteremo un Quartetto di Bolzano, composto da Fan Hua, Claudio Marinone e ValentinaResch  (flauti) e Cheng Xinqi  (pianoforte), tre flauti ed un pianoforte che offrono una grande varietà di possibilità. I giovani musicisti si alterneranno sul palcoscenico dando vita a diverse formazioni che arricchiranno la serata con pezzi che vanno dal classicismo ai contemporanei (Kuhlau, Hugues, Clarcke, Doppler, Rettagliati, Moyse).

Seguirà il 3 dicembre un trio di cantanti argentini (Eliana Bayón, Cecilia Lapponi  (soprani), Gustavo Porta (tenore), Andres Juncos  (pianoforte) due dei quali molto noti al pubblico veronese perché da oltre 25 anni abitano e si esibiscono in questo territorio. Ci offriranno un repertorio di opera lirica con arie anche in spagnolo di autori sudamericani e con la Zarzuela (Ponchielli, Mozart, Donizetti, Mascagni, Bizet, Panizza, Gimenez, Penella e altri).

Il 21 gennaio con l’inizio del nuovo anno, per l’occasione, sarà la volta di  MUSI(APERTA. E’ un progetto che nasce sulla base del trio d'archi formato da Corrado Bolsi al violino, Gisella Curtolo alla viola e Ángel Luis Quintana al violoncello. L'amore per la musica da camera e l'unione delle loro esperienze li ha portati a fondare un ensemble che collabora con diversi artisti per diffondere un repertorio che va dal barocco al contemporaneo (Kodaly, Sibelius, Klein, Schubert, Beethoven).

L’11 febbraio potremo apprezzare il Quartetto EoS, un quartetto di musicisti emiliano-romagnoli (Matteo Salerno(flauto)Aldo CapicchioniAldo Maria ZangheriFabio Gaddoni (archi) con una visione musicale aperta, che ha portato i musicisti a cimentarsi in repertori sempre più vasti e ad alternare, nelle loro esibizioni, parti del repertorio classico con altre di musica moderna, leggera e jazz, con arrangiamenti, curati da loro stessi (Bach, Haydn, Mozart, Gershwin, Mancini, Morricone, Rota).

Il 25 febbraio a chiudere la rassegna, avremo il piacere di ospitare Windkraft Ensemble Trio, formato da Roberta Gottardi e Roberto Gander, due grandi clarinettisti, specializzati nell’eseguire musica  contemporanea, con esibizioni in importanti festival italiani ed esteri e da Giulio Garbin al pianoforte (Mendelssohn, Müller, Bärmann, Poulenc, Mangani)                         

APERITIVI MUSICALI 2017-2018…una nuova ed entusiasmante rassegna che festeggia la sua XI Edizione con idee innovative e programmi conosciuti, riuscendo sempre a garantire le proposte di grande qualità che l'hanno contraddistinta nel tempo.

- BIGLIETTO INTERO  € 10,00

- BIGLIETTO RIDOTTO  € 8,00 (entro i 25 anni – oltre i 65 anni)

- Gratuito fino al 15° anno d’età

  

ABBONAMENTI a 6 concerti

- dal 23 ottobre 2017

presso la Biblioteca Comunale di Castelnuovo d/G

Piazza della Libertà, 4

durante l'orario di apertura al pubblico.

- INTERO € 35,00

- RIDOTTO € 30,00 (entro i 25 anni – oltre i 65 anni)

- GRATUITO fino a 15 anni

Economia

Sanità