Un chilo di droga in borsa, italiana ai domiciliari

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07/10/2017 alle ore 08:55.
Foto di archivio 2
Foto di archivio 2

Un chilogrammo di hashis nella borsetta accuratamente suddiviso in 10 tavolette, quindi già pronto per la vendita.

Questo è quello che hanno trovato giovedì pomeriggio i Carabinieri della stazione di San Michele Extra, unitamente ai militari della Compagnia di Intervento Operativo di Venezia Mestre.

La donna, italiana classe '82 incensurata, è stata arrestata.

Il giudice di Verona dopo aver convalidato l'arresto ha disposto la misura degli arresti domiciliari.

Economia

Sanità