Yacht arenato: interventi durante la notte

Stampa Home
Articolo pubblicato il 10/07/2017 alle ore 09:00.
Yacht arenato: interventi durante la notte 4
Yacht arenato: interventi durante la notte 4

Non c'è ancora pace per lo yacht di turisti tedeschi che sabato nel tardo pomeriggio si è arenato davanti all'isola del Garda.

Guardia Costiera e Volontari del Garda sono intervenuti sabato per cercare di liberare l'imbarcazione rimasta incagliata per via dei bassi fondali ma l'operazione è risultata più complicata del previsto, è stato quindi deciso di rimandare a domenica.

Il forte vento però durante la notte tra sabato e domenica ha richiesto un nuovo intervento della Guardia Costiera. Il proprietario dello yacht aveva lasciato a bordo un suo dipendente per il servizio di guardia ma durante la notte, preso dal panico per le forti raffiche di vento, è stato costretto a chiamare il 1530.

Il guardiano è stato tratto in salvo e fatto sbarcare a Salò.

Durante tutta la giornata di domenica Guardia Costiera e Nucleo Sommozzatori dei Volontari del Garda hanno lavorato per liberare l'imbarcazione ma la lunga e complicata operazione non è ancora conclusa.

Come spiegato dai volontari il rischio è che l'imbarcazione per via del peso consistente affondi.

Le operazioni continueranno anche nella giornata di oggi.